Festival Della Cultura Tecnica 2019

 

 

 

 

 

 

 

Festival della Cultura Tecnica 2018 – la galleria dell’evento

corsi Marketing & Web Marketing e Soft Skills

 

FORMAZIONE PER L’AUTOIMPIEGO E L’AVVIO DI IMPRESA
NEL TERRITORIO DI PIACENZA
Operazione Rif. PA 2017-8590/RER approvata con DGR 2156/2017del 20/12/2017 co-finanziata dal Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia- Romagna

Sono disponibili gli ultimi posti per i corsi di Marketing & Web Marketing e Soft Skills per nuovi imprenditori

Scarica le locandine informative

Corso Marketing e Web Marketing

Corso Soft Skills per nuovi imprenditori

ENAIP al festival della Cultura Tecnica

festival_della_cultura_intestazione1538988480

Venerdì 18 e sabato 19 ottobre, dalle 9.00 alle 13.00 a Palazzo Gotico, ENAIP PIACENZA sarà presente a “TECNICA IN MOVIMENTO”  iniziativa voluta dall’Amministrazione Provinciale di Piacenza nell’ambito del FESTIVAL DELLA CULTURA TECNICA.

Gli studenti iscritti alle terze annualità dei corsi IeFP Operatore alle cure estetiche, operatore del punto vendita, del magazzino merci e meccatronico dell’autoriparazione, nelle rispettive postazioni dimostrative, effettueranno attività tipiche della professione intrapresa.

 

AUTOIMPIEGO E AVVIO DI IMPRESA

FORMAZIONE PER L’AUTOIMPIEGO E L’AVVIO DI IMPRESA NEL TERRITORIO DI PIACENZA

Rif. PA 2017-8590/RER

Hai un’idea di impresa o di lavoro autonomo e vuoi partire con il piede giusto?

Per te un catalogo di 7 corsi brevi, gratuiti, mirati e collegati tra loro per accompagnarti nel “Fare” la tua impresa.

 

 

  • ORIENTARSI ALL’AUTOIMPRENDITORIALITÀ ED AL LAVORO AUTONOMO
  • STRUMENTI E TECNICHE PER LA SOSTENIBILITÀ D’IMPRESA
  • IL BUSINESS PLAN PER L’AVVIO D’IMPRESA
  • STRUMENTI INFORMATICI A SUPPORTO DELL’ORGANIZZAZIONE AZIENDALE
  • LA GESTIONE ECONOMICO FINANZIARIA
  • MARKETING E WEB MARKETING
  • SOFT SKILLS PER NUOVI IMPRENDITORI

scarica la Scheda informativa – autoimpiego

PERCORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE PER LE PERSONE DISOCCUPATE

PER CORSI DI FORMAZIONE PERMANENTE PER LE PERSONE DISOCCUPATE – AMBITO TERRITORIALE DI PIACENZA
Operazione 2017-8532/RER approvata con DGR 2026/2017 del 13/12/2017 e cofinanziata dal Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia Romagna

Offerta di percorsi formativi brevi, anche modulari, fruibili in modo personalizzato ed individualizzato, per rispondere in modo efficace ai bisogni evidenziati dal tessuto imprenditoriale di Piacenza, riferiti alle seguenti Aree Tematiche: alfabetizzazione informatica, alfabetizzazione linguistica e competenze trasversali per stare nelle organizzazioni di lavoro

1. Introduzione all’informatica-primi passi – 16 ore

2. Introduzione all’informatica – 32 ore

3. Corso di informatica base-modulo breve – 16 ore

4. Corso di informatica base – 32 ore

5. Usare l’informatica nella vita quotidiana – 16 ore

6. Corso di italiano base per stranieri-modulo breve – 16 ore

7. Corso di italiano base per stranieri – 32 ore

8. Corso di inglese base-modulo breve – 16 ore

9. Corso di inglese base – 32 ore

10. Usare una lingua straniera a livello base-modulo breve – 16 ore

11. Usare una lingua straniera a livello base – 32 ore

12. Entrare in azienda e lavorare nelle organizzazioni – 16 ore

13. Gestire le relazioni sul lavoro – 8 ore

14. Lavorare in team – 12 ore

Scarica la locandina generale

Gli allievi della classe seconda Operatore Punto Vendita, guidati dalla Docente di Merceologia Alimentare, Micaela Plucani, hanno dato vita ad un laboratorio di cucina che ha sfornato dolci e torte devoluti in beneficenza in occasione del Natale a due strutture ricettive per senzatetto

 

Leggi l’articolo

Laboratorio di cucina e solidarietà

Borse di studio a.s. 2017/2018

Anche quest’anno la Regione Emilia-Romagna ha deciso di assegnare delle Borse di Studio ai ragazzi che nel corrente anno scolastico frequentano i percorsi personalizzati di Istruzione e Formazione Professionale presso il nostro Ente.

Per accedere a tale beneficio, il cui valore sarà deciso dalla Regione entro la prossima estate in relazione al numero di domande che saranno presentate, il ragazzo deve:

  • essere residente in provincia di Piacenza;
  • frequentare regolarmente e completare l’anno in corso del percorso formativo personalizzato di IeFP;
  • appartenere ad una famiglia con un valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente), rilasciata nel 2017 o nel 2018, non superiore ad Euro 10.632,94.

La domanda deve essere compilata esclusivamente on-line a questo indirizzo https://scuola.er-go.it/  entro le ore 14 del 28 Febbraio 2018, da uno dei genitori o da chi ha la rappresentanza legale del ragazzo minorenne, oppure direttamente dallo studente se maggiorenne.

Per registrarsi e presentare la domanda le famiglie devono avere disponibilità di un indirizzo e-mail e di un numero di cellulare nazionale, oltre al codice fiscale;

E’ necessario pertanto attivarsi subito per il rilascio dell’attestazione ISEE 2017 o 2018 – L’ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) delle famiglie richiesto è quello per le prestazioni agevolate rivolte ai minorenni (coincidente con ISEE ordinario qualora il nucleo familiare non si trovi nelle casistiche disciplinate dall’art. 7 del D.P.C.M. 159/13) e viene calcolato secondo criteri unificati a livello nazionale.

Solo ed esclusivamente il 27 febbraio e 28 febbraio fino alle 14, qualora non sia ancora disponibile l’attestazione riportante l’ISEE, può essere indicato nell’apposito campo il riferimento della ricevuta di presentazione del DSU (Protocollo mittente rilasciato dal CAF).

Non saranno considerate valide attestazioni ISEE rilasciate dopo l’11/03/2018.

Considerato che la Regione ha stipulato apposite convenzioni con i seguenti CAF (clicca per scaricare l’elenco), è possibile rivolgersi a tali Centri, che potranno fornire gratuitamente assistenza, oltre che nella richiesta di attestazione ISEE anche per la compilazione delle domande.

Successivamente alla conclusione dell’anno scolastico, la Provincia di Piacenza provvederà a pubblicare sul proprio sito (http://www.provincia.pc.it) la graduatoria dei beneficiari ammessi e dopo l’assegnazione dei fondi Regionali a liquidare agli aventi diritto l’importo previsto (in genere in autunno).

I nostri Uffici, come sempre, sono a disposizione per chiarimenti e supporto nella compilazione della domanda previo appuntamento (tel. 0523-497034).