RESPONSABILE ATTIVITA ASSISTENZIALI – RAA

Profilo professionale: Il responsabile di Nucleo delle Attività Assistenziali svolge funzioni di organizzazione e coordinamento di Operatori Socio Sanitari e socio assistenziali. Si pone come figura di raccordo fra il Coordinatore responsabile e gli OSS. Si relaziona con il responsabile del servizio, con gli utenti, i famigliari e con tutte le altre figure professionali sia del settore sociale che sanitario. La qualifica di riferimento del progetto è il Tecnico esperto nella gestione dei servizi nelle UC n. 2 e N. 4, profilo definito dal Sistema delle qualifiche regionale ER, comprendente le competenze specifiche di Organizzazione dei servizi e Cura e gestione dell’utente.

Destinatari / Requisiti d’ingresso:
Il corso si rivolge a persone occupate e non occupate in possesso dei seguenti requisiti:
• Qualifica di OSS
• Diploma di Scuola media Superiore o equipollente
• Esperienza lavorativa coerente con l’area professionale/settore socio-sanitario
• Residenza o domicilio in Regione Emilia Romagna
• Permesso di soggiorno in corso di validità (per cittadini extracomunitari)

Durata 170 ore di cui 60 di stage. La frequenza è obbligatoria.

Articolazione: 8 ore la settimana per la formazione in aula. Il calendario di stage sarà personalizzato.

Costo: 1.000 € per 15 partecipanti (Il prezzo definitivo sarà stabilito in base al numero effettivo dei partecipanti).

Modalità di pagamento: Rateale

Contenuti:
– Principi di organizzazione aziendale: processi, ruoli e funzioni
– Le principali tecniche e strumenti di pianificazione e controllo delle attività
– Principi di pianificazione strategica ed operativa del proprio lavoro
– Tecniche per il coordinamento e la gestione del proprio lavoro
– Tecniche per la gestione della comunicazione e relazione con l’utente
– Tecniche e metodi di customer relationship management
– Principi di customer satisfaction e di costumer care
– Le principali tecniche di gestione delle risorse umane
– Principi di project menagement
– Le nozioni informatiche necessarie per la comunicazione ed il sistema informativo, per la documentazione, raccolta e diffusione dati e archiviazione
– Principi comuni e aspetti applicativi della legislazione in materia di sicurezza e regole e modalità di comportamento

Certificazione al termine: Certificato di Competenze UC n. 2 “ Organizzazione dei servizi” e n. 4 “Cura e gestione del cliente” della qualifica “Tecnico Esperto nella gestione dei servizi” previo superamento di un Colloquio valutativo DGR 739/2016.

Il percorso formativo sarà avviato al raggiungimento del numero minimo di iscrizioni previste e a seguito di approvazione della Regione Emilia Romagna.